Fercam Blog
29 agosto 2018 - by: Paolo Sartor

I fattori che influenzano il costo di una spedizione stradale

I costi delle spedizioni vengono calcolati in base a fattori legati al prodotto oppure al mercato

I principali fattori che influenzano il calcolo di una tariffa di trasporto sono due e precisamente:
  • fattori relativi al prodotto, che possono essere densità, utilizzazione cubica, facilità di movimentazione del prodotto, responsabilità del trasportatore sul prodotto, possibilità di impilaggio
  • fattori relativi al mercato o livello di servizio richiesto, come ad esempio il grado di competizione tra diversi operatori del trasporto, volumi spediti, origine e destinazione della spedizione, equilibrio o squilibrio del movimento delle merci trasportate in quel collegamento, stagionalità dei movimenti del prodotto, destinazione nazionale o internazionale e affidabilità e tempo di resa garantito.
Questi fattori determinano la scelta tra due strategie di determinazione della tariffa legate rispettivamente al costo e valore del servizio. Fissare la tariffa di trasporto in base al costo del servizio vuol dire stabilire il suo ammontare in maniera da coprire i costi fissi e variabili del trasportatore, a cui verrà aggiunto un margine di profitto. Le tariffe inoltre aumentano proporzionalmente all’aumentare della distanza. In relazione alla dimensione della spedizione vi sono tariffe per carichi completi (FTL - Full Truck Load) e per carichi più piccoli (con differenti modalità organizzative) con i parziali (LTL – Less Than Truck Load), groupage o collettame. Il secondo metodo di calcolo della tariffa si lega invece al valore del servizio: questo approccio fissa una tariffa in base al valore che il mercato è disposto a tollerare, basandosi sulla situazione competitiva e sulla domanda di mercato.
Condividere
Scroll Down
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni