Giro d'Italia e Fercam

La 101esima edizione del Giro d’Italia si terrà dal 4 al 27 maggio, con una straordinaria partenza fuori dai confini italiani e, per la prima volta nella storia, fuori dai confini europei. La prima tappa sarà infatti una cronometro individuale in Israele, da Gerusalemme. Sono 3.546,2 i km totali da percorrere, con 44.000 metri di dislivello.
FERCAM è quest’anno partner ufficiale e accompagnerà il giro in tutte le sue tappe. Seguiteci qui e sui nostri social media per tutti gli aggiornamenti!

Mappa del percorso e delle tappe del giro d'italia
Mappa del percorso e delle tappe del giro d'italia

Il percorso e le tappe

4 maggio Gerusalemme - Gerusalemme (km 9.7)
5 maggio Haifa - Tel Aviv (km 167)
6 maggio Be'er Sheva - Eilat (km 229)
8 maggio Catania - Caltagirone (km 191)
9 maggio Agrigento - Santa Ninfa (Valle del Belice) (km 152)
10 maggio Caltanissetta - Etna (km 163)
11 maggio Pizzo - Praia a Mare (km 159)
12 maggio Praia a Mare - Montevergine di Mercogliano (km 208)
13 maggio Pesco Sannita - Gran Sasso d'Italia (Campo Imperatore) (km 224)
15 maggio Penne - Gualdo Tadino (km 239)
16 maggio Assisi - Osimo (km 156)
17 maggio Osimo - Imola (km 213)
18 maggio Ferrara - Nervesa della Battaglia (km 180)
19 maggio San Vito al Tagliamento - Monte Zoncolan (km 181)
20 maggio Tolmezzo - Sappada (km 176)
22 maggio Trento - Rovereto (km 34.5)
23 maggio Riva del Garda - Iseo (Franciacorta Stage) (km 155)
24 maggio Abbiategrasso - Prato Nevoso (km 196)
25 maggio Venaria Reale - Bardonecchia (km 181)
26 maggio Susa - Cervinia (km 214)
27 maggio Roma - Roma (km 118)

Social life

Le foto del Giro 101

Lasciate qui un vostro commento

I dati sono in fase di elaborazione - un attimo di pazienza
I vostri commenti
Pantani
24.05.2018
Questo 101° Giro d'Italia ci ha dato emozioni uniche.
-Froome in difficoltà
-Yates più forte di tutto e tutti, anche del pronostico
-Aru ha sbagliato la preparazione di avvicinamento al Giro, come tutti i giornalisti scrivono?
Poi fa una crono spettacolare, ma con scia :-(
-Demoulin unico NON scalatore che è a meno di 1 minuto dalla maglia rosa
-Un GRANDISSIMO Viviani che ha già fatto POKER e che aspetta solo la tappa finale di Roma
Oggi arrivo a Pratonevoso, arrivo in salita, ci saranno modifiche?
Personalmente dubito, ma staremo a vedere
Pantani
09.05.2018
Tappa molto ondulata anche se senza salite vere, con arrivo a Caltagirone.
Il belga Tim Wellens regola allo sprinti i compagni di fuga.
La maglia rosa resta all'atleta della BMC, Rohan Dennis
Il percorso ed alcune cadute hanno frazionato il plotone, vittime anche il ns Fabio Aru e Chris Froome
che ancora sta cercando la forma migliore
Pantani
07.05.2018
La 2a e 3a tappa (sabato e domenica 5 e 6 maggio) in territorio israeliano, interamenti pianeggianti come era previsto si sono concluse con una volata a ranghi compatti.
Il ns Elia Viviani, in splendida forma, non poteva iniziare meglio il suo Giro d'Italia se non vincendo entrambi le tappe. Vista la condizione di Viviani non mi sorprenderebbe, nel caso di arrivo a ranghi compatti, vederlo protagonista anche nelle prossime 2 tappe siciliane.
finoallafine
04.05.2018
Il giro comincia dove era finito lo scorso anno con Doumolin in rosa. Ho visto percorso per il quale si potevano usare bici senza freni
tanto il percorso era dritto o al massimo con qualche leggera e ampia curva.
Troppo distacco per il nostro Fabio Aru che ha preso 50 secondi in nemmeno 10 km.
Pantani
04.05.2018
Come da pronostico vince la maglia rosa del 2017 Tom Dumoulin alla media di oltre 48 km/h
Non positiva la prova contro il tempo del nostro Fabio Aru e di Chris Froome
Scroll Down
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni