FERCAM presente al CERSAIE 2015 con soluzioni logistiche ecosostenibili
Comunicati Stampa

FERCAM presente al CERSAIE 2015 con soluzioni logistiche ecosostenibili

(Bolzano, 08 Ottobre 2015) FERCAM al CERSAIE 2015 - Salone Internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno, svoltosi a Bologna dal 28 Settembre al 2 Ottobre 2015 ha presentato le sue proposte di supply chain per i produttori di ceramiche.
 
FERCAM, operatore logistico altoatesino, era presente al CERSAIE con un proprio stand espositivo presidiato da Hans Splendori, direttore vendite FTL di FERCAM SpA, e dai funzionari di vendita della filiale di Sassuolo, specializzata nel trasporto di ceramiche.
 
Una logistica ecocompatibile per il comprensorio ceramico
Ai produttori di ceramiche FERCAM offre un servizio a 360 gradi, che comprende il ritiro delle ceramiche presso i siti produttivi, il consolidamento dei carichi presso il proprio centro logistico e la consegna con soluzioni tutto strada e intermodali per le varie destinazioni nazionali ed europee. Per il trasporto nei collegamenti da e per il Nord Europa (in prevalenza Germania e Benelux) l’operatore utilizza una flotta di 250 casse mobili da 9,00 metri di lunghezza, adatte per il trasporto combinato strada/rotaia nel collegamento tra il terminal intermodale di Verona Quadrante Europea e Colonia (in Germania), servendosi del Company Train gestito direttamente dall’operatore logistico. Oltre al servizio in export del prodotto finito con l’intermodale vengono movimentati grossi quantitativi in import di materie prime come argille, caolini ed altri prodotti necessari per la produzione delle ceramiche. Le partenze giornaliere dal centro logistico di consolidamento dei carichi, garantiscono una ottimale gestione dei flussi fisici dei prodotti che si traducono in una riduzione delle giacenze di materie prime e di prodotto finito presso lo stabilimento dei ceramisti. Questa soluzione logistica comporta inoltre dei vantaggi in termini ambientali – tema sul quale l’operatore altoatesino da sempre manifesta una grande attenzione - in quanto la tratta principale del trasporto viene effettuata via intermodale; mentre con la razionalizzazione dell’attività di consolidamento dei carichi vengono ridotte drasticamente il numero di prese e di conseguenza anche il numero di automezzi pesanti circolanti nel comprensorio ceramico di Sassuolo.
 
“Sviluppare e migliorare la gestione logistica nel contesto territoriale del distretto ceramico di Sassuolo è questa la sfida raccolta da FERCAM, con la creazione di  una grande area all’interno del comprensorio destinata alla razionalizzazione dei flussi in ingresso ed in uscita, che garantiscono rilevanti benefici di ordine ambientale. Per i produttori di piastrelle è conveniente gestire direttamente la spedizione con la resa della merce franco destino, in quanto garantisce di interloquire con un unico soggetto per la gestione ed organizzazione dell’intero processo logistico distributivo,” afferma Hans Splendori, direttore vendite Transport di FERCAM SpA.
 
A proposito di FERCAM Sassuolo
La filiale di Sassuolo è composta da un team di 20 persone alle quali si aggiungono sette collaboratori esterni per la movimentazione a magazzino. La struttura è composta da un ufficio nazionale ed uno internazionale e un ufficio commerciale, il tutto coordinato dal dott. Carmine Pisano.
 
 
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni