Fercam, l'autista dell'anno è Norbert Dreisig
News

Bolzano, 21 maggio 2014.  Lo slovacco Norbert Dreisig è stato proclamato Autista dell’Anno nel corso della manifestazione che si è svolta a Bolzano presso la sede FERCAM, operatore altoatesino leader nel settore dei trasporti e della logistica a 360 gradi, che dal 2011 premia il suo miglior autista. Sul podio sono saliti anche il secondo classificato, Matthias Kaufmann, l’unico camionista di Scenna, come lui stesso simpaticamente si definisce, e Nikolaus Thaler di Barbiano.
 
Efficienza e sicurezza nella guida degli automezzi nonché nelle manovre sul piazzale durante lo scarico e carico sono elementi determinanti per i servizi di trasporto e logistica dell’azienda altoatesina FERCAM . A tale scopo l’azienda annualmente investe molto in formazione e aggiornamento del proprio personale viaggiante per garantire  una guida sicura e consapevole con l’obiettivo di efficientare anche il consumo energetico. 
 
Una volta all'anno  gli autisti dell’azienda danno prova delle loro capacità in una simpatica competizione, il cui vincitore per un’anno poi potrà fregiarsi del titolo “AUTISTA DELL’ANNO”. Nel corso della competizione gli autisti si misurano in esercitazioni pratiche ( fissaggio del carico , montaggio catena, cambio gomme , slalom ,manovre in retromarcia) oltre a superare anche un questionario con domande teoriche. Tra tanti concorrenti una rappresentante del gentil sesso, la slovacca Radoslava Sumasova , che nel “montaggio catene” ha fatto registrare un ottimo tempo di soli  45 secondi.
 
Novità dell’edizione di quest’anno è stata un’ esercitazione pratica  dei vigili del fuoco volontari di Aslago / Oltrisarco, che hanno simulato un incidente con fuoriuscita di sostanze liquide pericolose ADR con indicazione del comportamento corretto da seguire.
 
Ideatore della manifestazione è Alex Mahlknecht, responsabile per la sicurezza e formazione degli autisti in FERCAM. “Sono particolarmente soddisfatto che nel 2013 abbiamo registrato dei risultati molto buoni nella sicurezza con una notevole  riduzione  degli incidenti pari al -40% rispetto al 2012 e -60% rispetto al 2011” afferma Alex Mahlknecht.
 

Scroll Down
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni