Il ruolo del trasporto nella moderna logistica
Blog
17 luglio 2019 - by: Paolo Sartor

Il ruolo del trasporto nella moderna logistica

Le nuove logiche di produzione e commercializzazione dei prodotti, i cambiamenti di contesto in ambito normativo, tecnologico e l’ingresso di nuovi canali di vendita stanno imponendo una forte trasformazione di ruolo e funzioni svolte dagli operatori logistici sia in termini di flessibilità che di professionalità.

Parecchie recenti indagini di mercato (tra cui i lavori dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano - e lo studio condotto da Gi Group e Assologistica - Evoluzione dei ruoli della logistica, 2019 hanno rilevato che i cambiamenti nello svolgimento di attività logistiche sono causati dal mercato, impattando sulle esigenze delle industrie e del commercio. Per rispondere alle moderne richieste logistiche delle aziende, si sono modificati ruolo, funzioni e rapporti con gli operatori del trasporto e della logistica, a cui oggi vengono richiesti dei requisiti minimi di servizio come:
 
  • implementare i propri servizi per rispondere tempestivamente ad ogni specifica richiesta dell’azienda cliente con estrema flessibilità;
  • saper governare e anticipare il cambiamento della sua strategia, delle strutture, dell’organizzazione del lavoro e del management per poter far fronte alle nuove condizioni imposte dal mercato;
  • comprendere che una maggiore domanda non significa però solo maggior volume da movimentare ma anche sistemi differenziati ma integrati nella logistica, nella distribuzione e nella consegna, che portino maggiore valore aggiunto;
  • saper comprendere il cambiamento della funzione dell’operatore logistico nello sviluppo di catene logistiche multi-servizio  intermodali, nel rispetto dell’ambiente
  • essere in grado non solo di curare l’approvvigionamento, il warehousing, il trasporto da A a B ma offrire catene logistiche con inclusi servizi a valore aggiunto sia logistici che distributivi, come ad esempio gestione doganale,confezionamenti, etichettature, home delivery,ecc...
 
In conclusione, le aziende oggi hanno la necessità di sentirsi sicure e di poter contare su un fornitore logistico affidabile in qualità e struttura societaria, in grado di proporre la migliore soluzione tra quelle disponibili e soprattutto nel rapporto tra condizioni tariffarie e di servizio. Se in breve tempo l’operatore logistico non risponde alla richieste dell'azienda, questa tenderà a ricercare e valutare altre opzioni presenti sul mercato. Questo sta a significare che nella decisione d’acquisto si valutano più operatori e di conseguenza gli operatori logistici devono essere maggiormente propositivi, essere dei consulenti, vicini al cliente con visite e contatti periodici, far conoscere al cliente l’intera composizione dell’offerta, far conoscere i nuovi servizi dell’azienda e coinvolgere maggiormente i colleghi, cercando di stimolare il gioco di squadra.
Condividere
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni