Riorganizzare gli spazi di lavoro per rientrare al lavoro in sicurezza
Riorganizzare gli spazi di lavoro per rientrare al lavoro in sicurezza
Dieci consigli per riorganizzare gli spazi di lavoro in sicurezza
Dieci consigli per riorganizzare gli spazi di lavoro in sicurezza

Rientrare in ufficio in sicurezza: nuovi servizi dedicati

Grazie alla pluridecennale esperienza della Business Unit Traslochi, abbiamo pertanto inserito nel nostro portfolio di servizi una nuova offerta per la rimodulazione di uffici, negozi ed altri ambienti lavorativi. La squadra Gondrand by FERCAM si occuperà della co-progettazione e della movimentazione interna, fornendo ai nostri Clienti assistenza dedicata e manodopera specializzata.

 
Come abbiamo potuto certamente vedere in alcuni esercizi pubblici, laddove non è possibile garantire il distanziamento interpersonale è indispensabile invece ricorrere all’installazione di barriere fisiche di protezioneHome Delivery Solutions di FERCAM, specializzata nel servizio a valore aggiunto di consegna al piano e montaggio del prodotto acquistato, è a disposizione per installazioni di pannelli protettivi in plexiglass o altro materiale, così come altre tipologie di barriere o segnaletica di instradamento per i percorsi interni in entrata e in uscita.
 
Tutti i nostri collaboratori operano sempre nel rispetto di rigorose norme di sicurezza, a tutela della propria salute, della salute dei nostri Clienti e dei destinatari finali delle merci. Durante il servizio il personale indosserà mascherina e guanti in lattice e manterrà la distanza di sicurezza prescritta di minimo un metro da altre persone presenti in loco.
 
E per i lavoratori in smart working? Siamo pronti per consegnare ed allestire forniture per home office o riallocare materiale aziendale, trasferendolo e predisponendo postazioni lavorative in abitazioni private. 

Desideri maggiori informazioni? Ti contattiamo noi

Se desideri avere maggiori informazioni, compila il form indicando data e ora preferita per essere contattato

Appellativo
Nome
Cognome
Azienda
Indirizzo E-Mail
Data e ora di richiamata
Telefono
 
 
 

Riorganizzare gli spazi lavorativi per ottimizzare la sicurezza

10 consigli utili per l’applicazione delle misure preventive in azienda e in negozio

Secondo il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro: “È necessario il rispetto del distanziamento sociale, anche attraverso una rimodulazione degli spazi di lavoro, compatibilmente con la natura dei processi produttivi e degli spazi aziendali. Per gli ambienti dove operano più lavoratori contemporaneamente potranno essere trovate soluzioni innovative come, ad esempio, il riposizionamento delle postazioni di lavoro adeguatamente distanziate tra loro ovvero, analoghe soluzioni.” Mettere a disposizione di dipendenti, visitatori e/o clienti i dispositivi di protezione necessari, quali disinfettante per le mani, mascherine, guanti monouso, e informative chiare sulle modalità sicure di fruizione degli spazi.  
 

  1. Mettere a disposizione di dipendenti, visitatori e/o clienti i dispositivi di protezione necessari, quali disinfettante per le mani, mascherine, guanti monouso, e informative chiare sulle modalità sicure di fruizione degli spazi.
  2. Se ritenuto necessario, e con attenzione al rispetto della normativa sulla privacy vigente, predisporre una postazione in cui un operatore rilevi la temperatura corporea di dipendenti, visitatori e/o clienti e consentire accesso agli spazi lavorativi solo alle persone con temperatura inferiore ai 37.5°C. 
  3. Installare segnaletica orizzontale e verticale per supportare dipendenti, visitatori e/o clienti nella corretta navigazione degli spazi, secondo i percorsi definiti per flussi di traffico sicuri. Prevedere in particolare vie di ingresso e uscita separate. Contingentare gli ingressi in modo da ridurre il numero di persone presenti in contemporanea negli stessi ambienti. 
  4. Vietare l’utilizzo di attaccapanni comuni o altre strutture il cui utilizzo causerebbe contatto fra indumenti di persone diverse. È consigliabile riservare per visitatori esterni servizi igienici diversi rispetto a quelli utilizzati dal personale dipendente. 
  5. Prevedere pulizia e disinfezione quotidiana delle postazioni di lavoro e mettere a disposizione del personale dipendente prodotti per la pulizia e disinfezione della propria postazione. Periodicamente, avvalersi di servizi di pulizia professionale per sanificazione completa degli ambienti, specialmente in presenza di tessuti quali tende o moquette. 
  6. Continuare a favorire lo smart working per le professioni che consentono una corretta gestione delle attività anche da remoto e valutare inoltre la possibilità di supportare i propri dipendenti nell’allestimento della propria postazione in home office.  
  7. Ristrutturare gli spazi lavorativi in modo che ciascuna postazione sia a minimo 2 metri di distanza dalla postazione vicina e gli altri elementi di arredo siano a minimo 1 metro dalla postazione. 
  8. Laddove non sia possibile garantire la distanza minima fra le persone, installare pannelli di protezione in plexiglass o altro materiale.  
  9. Valutare la possibilità di suddividere grandi open space in spazi più piccoli, installando pareti divisorie interne o schermi protettivi.  
  10. Avvalersi del supporto di esperti per riprogettare gli spazi lavorativi: un occhio allenato potrebbe vedere la soluzione giusta per riorganizzare gli arredi rispettando le distanze di sicurezza e risparmiando su costi, tempi e spazi.
    FERCAM mette a disposizione il proprio personale esperto per assistervi in questa fase delicata.

Scarica i 10 consigli
Scroll Down
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni